Ti aiutiamo nel processo di omologazione dei tuoi documenti


L’APOSTILLA DEI DOCUMENTI

L’apostilla è un’annotazione che consiste nel collocare o prolungare un documento pubblico. Essa certifica l’autenticità della firma dei documenti pubblici spediti in uno dei paesi iscritti al XII Convegno dell’Haya, del 5 ottobre del 1961.
In questo modo, i documenti emessi da un paese del Convegno che sono stati certificati da un’apostilla potranno essere riconosciuti in qualsiasi altro paese del Convengo senza necessità di ricorrere a processi di autenticità.

Che documenti si possono essere soggetti ad apostilla?

  • Documenti pubblici.
  • Documenti giudiziari: Documenti provenienti da un’autorità o da un funzionario della giurisdizione dello Stato, compresi quelli stabiliti da un pubblico ministero o da un segretario, un funzionario o un ufficiale giudiziario.
  • Documenti amministrativi.
  • Certificati ufficiali, come ad esempio la certificazione di un documento, la registrazione dello stesso, la certificazione di una certa data e le autenticazioni notarili ufficiali e le firme di documenti di carattere privato.

 

Hai bisogno di maggiori informazioni?


Ho letto e accetto le Note Legali